sabato, 20/12/2014 | 3:35 CET
Lo Sai
You are here:  / Estero / Featured / USA: College permette a uomo transgender di denudarsi davanti a bambine

USA: College permette a uomo transgender di denudarsi davanti a bambine

- di Laura Caselli –

Gli amministratori dell’ Evergreen State College di Washington affermano che la legge statale consente loro di permettere ai maschi che si auto-identificano come femmine l’utilizzo di servizi igienici e spogliatoi per le donne.
Proprio per questo motivo Colleen Francis, un uomo 45enne transgender che si identifica come donna (ma che ha le parti genitali maschili), ha avuto l’okay per utilizzare lo spogliatoio femminile della scuola. Alcune mamme hanno espresso la loro preoccupazione, non gradendo per niente il fatto che a un uomo venga consentito di girare nudo nello spogliatoio utilizzato da ragazze minorenni. Un genitore ha sporto denuncia alla polizia dopo che la figlia di 6 anni, entrando nello spogliatoio, si è vista davanti l’uomo nudo, seduto a gambe aperte.
L’uomo transgender non ci vede nulla di male.

Jason Wettstein, uno dei portavoce del college, si è espresso così:

“La legge dello Stato non ci permette di ignorare il “disturbo dell’identità di genere”, poichè rientra nelle classi protette. Pertanto l’individuo transgender ha il diritto di utilizzare i nostri servizi, tra cui gli spogliatoi. “

David Hacker, un consulente legale, scrive una lettera indirizzata al College:
“Qualsiasi persona ragionevole vedrebbe la pericolosità di questo comportamento per le giovani ragazze coinvolte. Il fatto che questo individuo rimanga seduto sotto gli occhi delle ragazzine che si cambiano il costume da bagno, potrebbe in futuro creare problemi a voi e alla scuola.”
email