Privacy Policy
giovedì, 28/7/2016 | 4:17 CEST
Lo Sai

Ultimi Articoli – Commenti – Voti

Washington e Riyadh temono la crescita di Hezbollah

Washington e Riyadh temono la crescita di Hezbollah

- di Salvo Ardizzone - Tempo fa, l’esplosione di una bomba che aveva preso di mira la Blom Bank, nel centro di Beirut, ha acceso i riflettori sulla legge varata dal Congresso americano alla fine dell’anno scorso, secondo la quale chiunque abbia rapporti finanziari con Hezbollah incorre nelle sanzioni Usa. La legge, denominata Hifpa, è…

read more
L’eroico Saviano contraddice Borsellino: legalizzare le droghe leggere è un atto d’amore per il Paese

L’eroico Saviano contraddice Borsellino: legalizzare le droghe leggere è un atto d’amore per il Paese

- di Roberto Pecchioli e Sergio Basile - Saviano contro Borsellino: due tesi opposte Roma – introduzione di Sergio Basile – Cos'è la marijuana? E' una sostanza psicoattiva – usata anche in terapie mediche, in casi limite - che provova euforia, eccessiva sonnolenza diurna, attenuazione della reattività fisica, amplificazione dei sensi, stati ansiogeni, nausea, vomito, dipendenza, possibile sviluppo di patologie mentali, nonché, in molti casi, una sorta di…

read more
La favola della presidentA inadatta

La favola della presidentA inadatta

- di Silvia Cirocchi - C’era una volta la presidentA inadatta. Quella che era sempre fuori luogo, quella che non riusciva a ritagliarsi il proprio ruolo perché incapace di gestire quello che le era stato assegnato. La presidentA avrebbe dovuto dirigere e seguire i lavori dell’aula di Montecitorio, avrebbe dovuto vivere tra capigruppo, ordini del…

read more
L’Arabia Saudita tenta di corrompere Mosca per abbandonare Assad

L’Arabia Saudita tenta di corrompere Mosca per abbandonare Assad

L’Arabia Saudita ha tentato di corrompere alti funzionari russi con una grossa somma di denaro, per convincerli ad abbandonare il presidente siriano Bashar Al-Assad. Durante un’intervista rilasciata venerdì scorso a Political News Agency, il ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita Adel Al-Jubeir ha dichiarato che il regime di Al-Saud ha offerto ai russi accesso privilegiato ai…

read more
Francia: più di un milione di persone a sostegno del Professore che denunciava la pericolosità del vaccino esavalente Infanrix Hexa

Francia: più di un milione di persone a sostegno del Professore che denunciava la pericolosità del vaccino esavalente Infanrix Hexa

Il Prof. Henry Joyeux è un noto medico oncologo francese di Montpeiller molto attivo nel campo della giusta informazione in merito ai rischi connessi alla pratica vaccinale. Da molto tempo il Prof. Henry Joyeux afferma la pericolosità del vaccino esavalente Infanrix Hexa [lo stesso che riporta l’autismo fra le reazioni avverse omesse intenzionalmente dall’azienda produttrice]…

read more
Chi era don Jacques Hamel, il primo parroco martire del terrore in Europa

Chi era don Jacques Hamel, il primo parroco martire del terrore in Europa

“Hai mai visto un pastore in pensione? Lavorerò fino al mio ultimo respiro” Nel 2008 aveva celebrato il suo giubileo d’oro. Don Jacques Hamel da oltre 50 anni in servizio era viceparroco di Saint-Etienne Saint-Etienne-du-Rouvray: è stato sgozzato nella sua chiesa da due assalitori in un attacco rivendicato dallo Stato Islamico. “Era un uomo di…

read more
Strategia della tensione 2.0: il marketing del terrore

Strategia della tensione 2.0: il marketing del terrore

- di Enzo Pennetta - La “strategia della tensione” noi italiani dovremmo conoscerla bene, per questo dovremmo riconoscerla quando la vediamo. Il terrore non è solo la conseguenza di una pianificazione criminale ma una merce che viene confezionata e venduta.  Un marketing che ha come target tutti noi.   Orlando, Nizza, Monaco, si potrebbe andare più indietro e…

read more
Gender e femminismo: l’ideologia della nuova sinistra mondiale

Gender e femminismo: l’ideologia della nuova sinistra mondiale

- di Federico Catani - L’ideologia gender è divenuta uno dei punti cardine della sinistra mondiale degli ultimi decenni. In Argentina è appena uscito un interessante studio, “El libro negro de la nueva izquierda“ (Il libro nero della nuova sinistra), scritto da due giornalisti e studiosi, Nicolás Márquez e Agustín Laje, che analizzano quali sono i miti…

read more
«Legalizzare la cannabis è un errore. In Colorado aumentati ricoveri in ospedale e morti su strada»

«Legalizzare la cannabis è un errore. In Colorado aumentati ricoveri in ospedale e morti su strada»

«Legalizzare la cannabis è un errore, provoca danni sociali per miliardi». Parola di Antonio Maria Costa, classe 1941, per anni direttore a Vienna dell’Ufficio Onu per la lotta a droga e criminalità organizzata. DANNI PSICHICI. In un intervento pubblicato ieri dalla Stampa, Costa spiega innanzitutto come la «cannabis danneggia la mente», frenando il funzionamento dei recettori…

read more