Privacy Policy
domenica, 26/6/2016 | 10:52 CEST
Lo Sai
You are here:  / Featured / Massoneria e Nuovo Ordine Mondiale / Lo strano gesto della Ciprini (M5S) mentre parla del Bilderberg in Parlamento VIDEO
ciprini m5s gesto massonico

Lo strano gesto della Ciprini (M5S) mentre parla del Bilderberg in Parlamento VIDEO

– di Daniele Di Luciano –

Il gesto della mano nascosta è uno dei tanti simboli che i massoni utilizzano per riconoscersi. Ne abbiamo recentemente parlato in questo articolo.

Tanti importanti massoni del passato e del presente si sono fatti immortalare con la mano nascosta. Napoleone Bonaparte, Karl Marx, George Washington, Wolfgang Amadeus Mozart, il Marchese de Lafayette, Salomon Rothschild, Simon Bolivar, Joseph Stalin, Camillo Benso di Cavour, Giuseppe Mazzini, ecc., solo per citarne alcuni, sono stati ritratti con una mano sotto lo giacca. Tutti i loro dipinti potete guardarli cliccando qui.

Se qualcuno dovesse pensare che si tratti di una pura e semplice coincidenza, citiamo quest’altro articolo tradotto da Disinformazione.it:

http://3.bp.blogspot.com/_hypKi4hxAJQ/TBjDqZCjrqI/AAAAAAAAAmw/1J-MeT5MxLQ/s1600/second_veil.jpg

“La Figura riportata è ripresa direttamente dal libro “Raccolta di Rituali Massonici” di Duncan (3° edizione).

L’immagine rappresenta un Massone dell’Arco Reale mentre fa il magico Segno del Maestro del Secondo Velo, che io in modo informale uso chiamare il Segno della Mano Nascosta dell’Uomo di Jahbuhlun (Jah-Baal-On).

Il libro di Duncan il candidato presenta questo segno in occasione del passaggio di alcuni ospiti di Babilonia. Il loro obiettivo: Ricostruire il Tempio di Salomone in Gerusalemme e successivamente stabilire un impero ebraico mondiale.

Nel suo corso d’insegnamento sull’Antica Massoneria CC. Zain appartenente alla Fratellanza della Luce spiega che il rituale previsto da questo grado richiede una profonda conoscenza dell’astrologia. Ma, il mostrare questo segno si dice sia un’azione derivante da un passaggio delle scritture: “Il segno è fatto”, scrive Zain, “infilando la mano sul petto e tirandola fuori”.

La spiegazione ufficiale per questo simbolo –una storia nata per distogliere l’attenzione dalla verità con il profano- è che esso si riferisce al quarto capitolo dell’Esodo nella Bibbia “Ed il Signore disse a Mosè, poggia ora la tua mano sul petto; ed egli mise la mano sul suo petto; e quando la tolse  si accorse che sembrava la mano di un lebbroso”.

Lebbrosa, è infatti, la mano del Massone che invano tenta di nascondere e coprire il suo fedele giuramento di totale alleanza a Jahbuhlun, la sua sacra divinità.

Ma, credetemi, non esiste alcun legame tra i Massoni e Mosè, un profeta di Dio, che Lo amava fedelmente, il Dio che traspariva dall’affermazione:”Io Sono, il Dio che regna per tutta l’eternità in paradiso”.

Nel video che segue, Tiziana Ciprini del Movimento 5 Stelle, al minuto 0:40 infila la mano sotto la giacca mentre parla delle “consorterie affaristico-massoniche”. Alla sua destra un altro parlamentare mantiene la stessa posizione.

È curioso che anche al minuto 1:30 la Ciprini mantenga la mano dentro la giacca mentre in modo goffo e innaturale cerca di girare pagina solo con la sinistra…

Ovviamente possono essere coincidenze. Il nostro compito è solo farle notare.

Ringrazio Hugo per la segnalazione.

AGGIORNAMENTO: Ci fanno notare che anche Beppe Grillo, ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta, ha fatto lo stesso gesto.

grillo gesto massonico

SECONDO AGGIORNAMENTO: i parlamentari del M5S che si vedono nel video hanno scritto che il gesto lo hanno fatto per provocazione. Sinceramente non avevo valutato questa possibilità perché la trovo una provocazione inutile ma ognuno è libero di provocare come meglio crede.

Quindi anche quella di Grillo sarà stata una provocazione? O un gesto involontario? Chissà.

grillo mano nascosta