venerdì, 19/9/2014 | 2:38 CEST
Lo Sai
You are here:  / Economia / Il governo si fara’ e sara’ GRILLUSCONI ?
MOVIMENTODELLALIBERTA

Il governo si fara’ e sara’ GRILLUSCONI ?


TROVACI SU FB

Potrebbe sembrare una provocazione ed infatti è così ma se riflettete non sarebbe assurda come ipotesi di governo. Non può essere assurda perché sia Grillo che Berlusconi sono dei liberali, sono i catalizzatori di quella voglia di libertà dall’immobilismo del nostro Paese e di quella voglia di liberalizzazioni che lo stesso Berlusconi non è riuscito a fare per colpa dei suoi alleati che si sono succeduti negli anni , da Casini a Fini.
Basterebbe riflettere su ciò che i due leader vogliono. I grillini potranno anche rifiutare questo termine ma se loro esistono è proprio grazie a Grillo, come i pidiellini che esistono grazie a Berlusconi e le ultime elezioni lo confermano. Cosa vogliono, dunque, i due leader ? Vediamolo per sommi capi:
– Riduzione dei parlamentari e loro emolumenti
– Eliminazione degli Enti inutili di Stato come le Province
– Eliminare le partecipazioni statali residue, il cd. Monopolio di Stato
– Burocrazia più snella anche nell’approvazione delle Leggi
– Eliminazione dell’IRAP
– Defiscalizzazione delle imprese
– Eliminazione dei sindacati
– Indipendenza energetica per diminuire i costi delle aziende ma soprattutto per non essere più succubi del petrolio arabo-americano e del nucleare franco-elvetico.


SEGUICI SU FB

Cos’altro potrebbe accomunare i due Grandi Comunicatori ? L’INFORMAZIONE, ovvio.
Entrambi vogliono l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti ma soprattutto lo smantellamento della RAI (come delle altre aziende di Stato ) con la messa in vendita dei canali digitali e terrestri della Tv di Stato. Chi li comprerebbe ? Ovviamente solo chi ha grandi gruppi finanziari alle spalle che opereranno con una pluralità di società per dare la parvenza che non ci sarà un oligopolio sulla gestione dell’informazione e soprattutto sulla gestione della “raccolta pubblicitaria”..Casaleggio avrà il suo “spazio” ? Crediamo proprio di sì, visto che l’informazione si sta sviluppando con la fibra ottica, il wi-max ed il View On Demand.
Tutti settori in cui sta lavorando anche Mediaset.
Forse si scontreranno un po’ per ciò che concerne le riforme economiche e finanziarie visto che Fininvest è nel gotha della finanza italiana ed internazionale attraverso Mediobanca. Ma questo non sarà un problema una volta che sarà stabilita la non connivenza tra sistema bancario ed industriale.

Ci consola il fatto che entrambi rinneghino l’EURO , vogliono la Sovranità Monetaria ma è più giusto dire Moneta Sovrana visto che prevedono una LIRA emessa dalla Banca d’Italia con garanzia di titoli e di interessi all’emissione. Una sorta di situazione pre-scissione Tesoro Banca Centrale del 1981( solo a parole visto che nei loro programmi non vi è traccia ). Ma diamo fiducia visto che questa Europa Bancaria non piace né a loro due né tantomeno a noi.

L’unico dubbio che abbiamo è cosa ci faremmo con una Nuova Lira visto che loro prevedono l’abolizione dei monopoli di fatto e delle partecipazioni statali? Quale sarebbe il VALORE REALE sottostante a questa moneta?
Le risposte le avremo vedendoli governare. L’importante per loro è che venga smembrata la RAI.
E’ un auspicio, un desiderio di ..LIBERTA’di INFORMAZIONE..senza di essa il popolo non avrebbe di che mangiare.

email
(Visited 4 time, 1 visit today)
  • Matteo

    Prima dite che ci sarà Grillo-Prodi.
    Ora dite che ci sarà Grillo-Berlusconi.

    Prima o poi ci azzeccherete.
    Tanto a voi basta rendere ridicolo tutto ciò che non vi piace.
    Ah, vi ricordo che Grillo non è candidato premier.

  • marta

    Questa bloggata dimostra che chi l’ha scritta non ci ha capito proprio nulla del programma M5S e dei candidati, portavoce e cittadini che lo propongono.

    Consiglio di evitare di creare scenari così deformi da ricordare un’arpia, metà umana e metà animale, e di rimanere nel proprio “sagrato”.

  • Emanuele

    Ma che e’ questo blog…siete arrivati un po’ in ritardo….

  • Claudio

    Cero che dire che Berlusconi è liberale vuol dire proprio che non avete alba di cosa voglia effettivamente Berlusconi. Mediaset ha praticamente il monopolio della pubblicità in Italia, leggi come la Gasparri sono state fatte apposta per limitare i concorrenti e dare mano libera a Mediaset, le poche frequenze libere prima sono state regalate alla RAI e Mediaset e poi visto il veto UE sono ancora da aggiudicare; per questi motivi già da una ventina di anni continuiamo a pagare multe UE noi tutti come stato per questa situazione anomala. E voi mi parlate di Berlusconi Liberista, ma fatemi il piacere.